Un libro per pedalare...

Pedalare per noi è la somma di sensazioni ed esperienze.
Pedalare per scoprire, esplorare, gustare, sono spesso il motore ed il motivo trainante di quanto andiamo a costruire attorno alla bicicletta.

Ci sono storie raccontate e da raccontare, storie che parlano di territorio e d'esperienze che sono (spesso) sotto gli occhi nella nostra vita... nel quotidiano ma hanno risvolti che affascinano e sono poco note. 
La bici è il mezzo ed anche un libro che racconta queste storie può diventare veicolo d'esperienza.
Quindi è per noi un piacere dare il benvenuto in rete Slow Bike Tourism a chi può fornire lo spunto anche per costruire pedalate con questo tema.

Giulia Reina è una professionista di comprovata esperienza che aiuta le persone a creare il loro libro.
Ascolta ed aiuta a scrivere i propri pensieri, a cercare il materiale ed a creare un libro...  a trovare il formato più adatto.
"In un libro si può raccontare tutto ciò che si ha nell’anima: la passione per i bei luoghi visitati e da far visitare, per un hobby, uno sport, un lavoro che è una passione, un’emozione, un profumo, un sapore..."
Ed a tutti quelli che hanno storie di raccontare suggeriamo di dare uno sguardo al SITO

In rete perché desidera dare parola a questo territorio.
Inizierà ora un lavoro di selezione delle case editrici della zona che hanno pubblicato libri che trattino del territorio (luoghi, tradizioni, artisti, ecc.) per costruire momenti di bici e scoperta, bici e cultura

Insomma in poche parole: Un libro per pedalare 

Ma quante ne facciamo per voi, benvenuta Giulia e voi state pronti a pedalare
Dalla Redazione Slow Bike Tourism 






Commenti