Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Batteria - La pedalec, pedalata assistita

  Croce o delizia, tra detrattori integralisti che la vedono come il fumo negli occhi ed estimatori per i numerosi vantaggi che comporta. La Pedalec (EBike) porta con sé anche quesiti che molti si pongono sulla gestione della batteria ricaricabile, vediamone alcuni che possono sembrare banalità per molti, magari non lo sono per tutti. Certo non siamo più ai tempi delle batterie al piombo con i problemi di peso derivante e di durata, oggi le principali e più diffuse sono quelle agli ioni di litio (Li-Ion) Sono batterie di lunga durata ma non sono eterne, bisogna conoscere ed adottare anche strategie per gestirne ed allungarne la vita. Si possono ricaricare le batterie molte volte (migliaia) prima di ravvisare cali di prestazione e durata, la ricarica non avviene in pochi minuti quindi serve pianificare il ciclo di carica un certo tempo (almeno 1 ora) prima di una gita. Come ricaricare la batteria di una e-bike La batteria di una e-bike si ricarica attaccandola ad una normale p

Ultimi post

Mobilità dolce e turismo anche per l'assistita

Treno più bici per la stagione estiva

Tranquilli in fuoristrada

Tra Arte, paesaggio e memoria

Lo sport e l'attività motoria fanno bene

Peda-Land

Torniamo sui treni

Storie di Uomini e Biciclette: Sulla via dei Mulini